Candidosi

Candidosi

La Candidosi è una infezione causata da un fungo del genere Candida, molto più spesso Candida Albicans, comune nella popolazione; infatti normalmente la candida fa parte della flora dell’organismo umano nella cavità orale, nella vagina, nell’apparato gastrointestinale e nell’area del retto. L’80% della popolazione presenta il fungo senza manifestare la patologia e quasi il 75% delle donne presenta la patologia a livello dell’apparato uro-genitale almeno una volta nella vita. Inoltre il 50 % di queste ultime sarà soggetta a recidiva. Anche gli uomini sono soggetti a livello genitale con chiazze sul glande e sul prepuzio. La Candidosi si presenta con dolore, prurito, rossori, perdite vaginali torbide e di colore bianco, dolore nella minzione in alcuni casi macchie nella zona vaginale. Le cause principali dell’infezione sono da ritrovare in un abbassamento delle difese immunitarie dovuta a farmaci immunosoppressori o a terapie con antibiotici o cortisone e a tutte le condizioni che possono alterare la flora batterica vaginale oppure carenze vitaminiche, diabete, gravidanza.

In caso di Candidosi oltre all’uso di farmaci antimicotici è importante curare anche l’alimentazione limitando:

  • saccarosio
  • frutta zuccherina o essiccata
  • cibi ricchi di conservanti
  • arachidi
  • aceto
  • pane
  • formaggi a pasta dura
  • alcolici
  • cibi ricchi di lieviti

In caso i prodotti a base di farmaci antimicotici non siano sufficienti ci sono prodotti naturali a base di semi di pompelmo e tea tre oil che posso aiutare. Un altro consiglio è quello di evitare vestiti troppo stretti e intimo con fibre artificiali.